Il suggeritore - BLOGBUSTER - cinema e musica
mail forum
 
\\ Home Page : Articolo
Il suggeritore
Di Darth (del 19/02/2010 @ 05:00:00, in libri, linkato 1403 volte)
Titolo originale
Il suggeritore
Autore
Donato Carrisi
Editore
Longanesi
Prima edizione
Gennaio 2009

Se c’è una cosa che odio, sono le fiction italiane. Le ho sempre trovate ridicole tecnicamente, con attori penosi e trame noiose perfino quando raccontano fatti realmente accaduti. A parere mio, le fiction stanno la cinema come Topolino sta alla letteratura, e vengono apprezzate dal medesimo pubblico che resta incollato alla tv guardando "Il grande fratello”.
Per questo, quando ho ricevuto in dono (sempre da Namor che ringrazio) il romanzo di Donato Carrisi e, non conoscendo l’autore, ho visto che i suoi unici lavori precedenti erano sceneggiature di capolavori come “Casa famiglia”, “Casa famiglia 2” e, attenzione attenzione, “Moana”, ho immediatamente pensato che “Il suggeritore” sarebbe presto finito come carta da imballaggio, preferendo mettere in libreria La gazzetta dello sport piuttosto che un’opera dello sceneggiatore di Moana!
Ma, amici lettori, quanto mi sbagliavo!
Il suggeritore” è un romanzo superbo, che (a mio giudizio) supera persino “Io uccido” di Faletti come miglior (serial)thriller italiano.
Molto meno descrittivo di Faletti, Carrisi sfoggia il suo talento con una scrittura scorrevole, senza soffermarsi troppo sui dettagli, ma dando comunque modo al lettore di comprendere bene scena e le peculiarità dei protagonisti; ma, la vera forza del romanzo in questione, è senza dubbio la trama. Pur narrando del solito serial-killer, un’argomentazione ormai saturata da centinaia di romanzi più o meno famosi, quasi mai, ne “Il suggeritore”, riesci ad anticiparne la storia, ed i colpi di scena si susseguono con una frequenza impressionante. Perfino nel finale: pensi di aver scoperto tutto, e invece, fino all’ultima pagina (letteralmente) esce sempre qualcosa di nuovo.
Una peculiarità descrittiva di Carrisi degna di nota, è anche l’estrema attenzione ad evitare qualsiasi forma di pubblicità nel suo romanzo: così leggeremo di “resti di una cena acquistata in un noto fast-food”, oppure di un “vestito di un noto stilista”... In un mondo dove la pubblicità è davvero ovunque, mi ha fatto davvero piacere questo modo di porsi al pubblico.
La trama l’ho volontariamente epurata dalla mia recensione, in quanto non ho considerato importante comunicarvi cosa scrive, ma bensì come scrive il nuovo romanziere italiano.
Non potendo esimermi dal consigliarvi calorosamente l’acquisto di questo libro, vi lascio… devo andare a posizionare il romanzo di uno (spero ex) sceneggiatore di fiction, nella parte più in vista della mia libreria.

Darth

Articolo Articolo Commenti Commenti (4) Storico Storico Stampa Stampa

1840077 persone hanno visitato il blog dal 3 aprile 2006

Ci sono 700 persone collegate


< gennaio 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
     
             

Articoli
Elencati per sezione:
cinema
musica
live report
libri
teatro
fumetti
serie TV
redazione

Catalogati per mese:

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
Gran bel libro che è...
18/03/2018 @ 15:55:05
Di Namor
Non credevo (infatti...
18/03/2018 @ 15:53:06
Di Namor
Complimenti per la r...
18/03/2018 @ 13:03:13
Di Angie*
@- LouiseElle- Ti r...
03/12/2017 @ 11:08:01
Di * Miryam
e' un libro bellissi...
23/11/2017 @ 14:21:42
Di #LouiseElle
@_Angie: Grazie Angi...
15/11/2017 @ 00:19:30
Di Asterix 451
Bella rece Asterix. ...
12/11/2017 @ 14:22:04
Di Angie*
ne sono davvero feli...
29/08/2017 @ 22:59:00
Di #LouiseElle
purtroppo non sono ...
05/03/2017 @ 20:26:10
Di #LouiseElle
Anche questo titolo ...
05/03/2017 @ 14:34:45
Di Namor




Feed XML RSS 0.91
Feed XML Atom 0.3
dBlog Open Source
BlogItalia
blogs italia, directory blog italiani

BlogNews


Creative Commons License
I contenuti testuali di BlogBuster sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.


18/01/2019 @ 21:05:10
script eseguito in 235 ms