A tu per tu - BLOGBUSTER - cinema e musica
mail forum
 
\\ Home Page : Articolo
A tu per tu
Di kiriku (del 13/06/2006 @ 05:00:00, in musica, linkato 2187 volte)
Artista
Sergio Caputo
Titolo
A tu per tu
Anno
2006

L’ultima volta che ho ascoltato Sergio Caputo cantava “ Il Garibaldi Innamorato”, da “ Ne approfitto per fare un po’ di musica” dell’87 e prima ancora lo ricordo con “Un sabato Italiano”, che da anche il titolo all’album, mi sembra nell’83 e sinceramente credevo che la sua carriera fosse più o meno finita lì. Immaginavo che avesse scritto ancora qualcosa ma ero convinto, non so perché, che si trattasse di prodotti di scarsa qualità. L’altro giorno navigando in internet vengo a scoprire che proprio nel 2006 è uscito con un nuovo cd che si intitola “A tu per tu”; scritto, arrangiato e prodotto da Sergio Caputo. Si tratta di una raccolta unplugged dei brani più richiesti dai suoi fans, la sua idea è "Vengo a casa tua con la chitarra e suono solo per te". E così ha fatto, una decina di canzoni chitarra e voce che scorrono via che un piacere tra jazz e influenze latine e testi che ci parlano di quotidianità e nevrosi metropolitane. Dall’83 ha inciso undici album e ha suonato con i migliori jazzisti italiani (Enrico Rava, Danilo Rea, Roberto Gatto) e addirittura con “Dizzi Gillespie”. I suoi testi vengono proposti agli studenti di diverse università italiane e straniere come esempio di poesia contemporanea italiana. Riscoprirlo dopo tanti anni è stato davvero un piacere. Vedere che esiste qualcuno che va diritto per la propria strada e che non ha come obbiettivo solo quello di fare più soldi possibili e che ha anche il coraggio di sperimentare percorsi alternativi che allontanano dal grande pubblico, è davvero ammirevole. Da qualche anno vive in California dove ha esordito nel 2004, come chitarrista di smooth jazz, con il cd "That Kind Of Thing" risultando un dei cinquanta album smooth jazz più ascoltati in radio e vincendo il premio “Award Smooth Jazz.com" come album indipendente più downloadato. Spero di avere presto l’occasione di vederlo dal vivo perchè ho letto che nei suoi spettacoli da molto spazio all’improvvisazione lasciando piena libertà al talento dei musicisti che suonano con lui sul palco. Il divertimento e lo spettacolo sembrano davvero assicurati!

kiriku

Articolo Articolo Commenti Commenti (6) Storico Storico Stampa Stampa

1852488 persone hanno visitato il blog dal 3 aprile 2006

Ci sono 487 persone collegate


< febbraio 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
    
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
     
             

Articoli
Elencati per sezione:
cinema
musica
live report
libri
teatro
fumetti
serie TV
redazione

Catalogati per mese:

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
Gran bel libro che è...
18/03/2018 @ 15:55:05
Di Namor
Non credevo (infatti...
18/03/2018 @ 15:53:06
Di Namor
Complimenti per la r...
18/03/2018 @ 13:03:13
Di Angie*
@- LouiseElle- Ti r...
03/12/2017 @ 11:08:01
Di * Miryam
e' un libro bellissi...
23/11/2017 @ 14:21:42
Di #LouiseElle
@_Angie: Grazie Angi...
15/11/2017 @ 00:19:30
Di Asterix 451
Bella rece Asterix. ...
12/11/2017 @ 14:22:04
Di Angie*
ne sono davvero feli...
29/08/2017 @ 22:59:00
Di #LouiseElle
purtroppo non sono ...
05/03/2017 @ 20:26:10
Di #LouiseElle
Anche questo titolo ...
05/03/2017 @ 14:34:45
Di Namor




Feed XML RSS 0.91
Feed XML Atom 0.3
dBlog Open Source
BlogItalia
blogs italia, directory blog italiani

BlogNews


Creative Commons License
I contenuti testuali di BlogBuster sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.


23/02/2019 @ 10:08:04
script eseguito in 234 ms