Appunti di un venditore di donne - BLOGBUSTER - cinema e musica
mail forum
 
\\ Home Page : Articolo
Appunti di un venditore di donne
Di Louise-Elle (del 20/12/2010 @ 05:00:00, in libri, linkato 1371 volte)
Titolo originale
Appunti di un venditore di donne
Autore
Giorgio Faletti
Prima edizione
2010

“Io mi chiamo Bravo e non ho il cazzo!”
Con questa frase iniziale esordisce l’ultimo romanzo di Giorgio Faletti. Bravo è il soprannome di Francesco Marcona che per mestiere fa il “venditore di donne”. Le donne le vende, elegantemente e con stile, negli ambienti “bene” della Milano degli anni ’70: quella Milano ricca e snob dove il potere e il denaro contraddistinguono chi davvero conta.
Bravo è un bell’uomo che affascina le donne. Lui, purtroppo, non è un uomo come tutti gli altri: non ha il cazzo. Il romanzo si svolge nel periodo in cui l’Onorevole Moro viene rapito e ucciso dalle Brigate Rosse. Sesso, potere e denaro: sono questi gli elementi che conducono il protagonista in una complicata sequenza di avvenimenti, dove molti dei vari personaggi che fanno parte della sua vita, svelano man mano la loro vera identità e si dichiarano per quello che realmente sono: terroristi reclutati dalle Brigate Rosse, mandanti ed esecutori di una eclatante strage nella quale rimangono vittime politici , mafiosi e alcune ragazze che lavorano per Bravo. Bravo sarà coinvolto in questo gioco pericoloso unitamente a tre personaggi salienti: Daytona, compagno di lunghe notti bianche trascorse fra il gioco d’azzardo e l’alcool; Lucio, il suo più caro amico e vicino di casa, musicista cieco che condivide con lui la passione per l’enigmistica, e Carla, una bella donna avviata da poco alla prostituzione di lusso, l’unica che fin da subito con una semplice frase: “…io con te ci verrei gratis” gli farà provare ancora emozioni e sentimenti obbligatoriamente dimenticati e sopiti in seguito alla menomazione subita in un regolamento di conti per uno sgarro.
Un altro capolavoro completamente diverso dagli altri precedenti romanzi: nessun serial-killer da scoprire e nonostante le delicate tematiche trattate è una storia interessante e d’azione. Ancora una volta Faletti sorprende in un racconto thriller e di suspence dalla piacevole e scorrevole lettura, facendo nascere nel lettore la frenesia di terminare un capitolo e la voglia di leggerne avidamente il successivo per conoscerne al più presto la fine.
Giorgio Faletti con questo ennesimo racconto conferma di essere un’eccellente romanziere e un’autentico “maestro”: inutile dire che è davvero BRAVO!... ;)

Louise-Elle

Articolo Articolo Commenti Commenti (6) Storico Storico Stampa Stampa

1840121 persone hanno visitato il blog dal 3 aprile 2006

Ci sono 783 persone collegate


< gennaio 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
     
             

Articoli
Elencati per sezione:
cinema
musica
live report
libri
teatro
fumetti
serie TV
redazione

Catalogati per mese:

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
Gran bel libro che è...
18/03/2018 @ 15:55:05
Di Namor
Non credevo (infatti...
18/03/2018 @ 15:53:06
Di Namor
Complimenti per la r...
18/03/2018 @ 13:03:13
Di Angie*
@- LouiseElle- Ti r...
03/12/2017 @ 11:08:01
Di * Miryam
e' un libro bellissi...
23/11/2017 @ 14:21:42
Di #LouiseElle
@_Angie: Grazie Angi...
15/11/2017 @ 00:19:30
Di Asterix 451
Bella rece Asterix. ...
12/11/2017 @ 14:22:04
Di Angie*
ne sono davvero feli...
29/08/2017 @ 22:59:00
Di #LouiseElle
purtroppo non sono ...
05/03/2017 @ 20:26:10
Di #LouiseElle
Anche questo titolo ...
05/03/2017 @ 14:34:45
Di Namor




Feed XML RSS 0.91
Feed XML Atom 0.3
dBlog Open Source
BlogItalia
blogs italia, directory blog italiani

BlogNews


Creative Commons License
I contenuti testuali di BlogBuster sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.


18/01/2019 @ 21:15:52
script eseguito in 223 ms