Centro del mundo - BLOGBUSTER - cinema e musica
mail forum
 
\\ Home Page : Articolo
Centro del mundo
Di kiriku (del 24/10/2006 @ 05:00:01, in musica, linkato 4458 volte)
Artista
Radiodervish
Titolo
Centro del mundo
Anno
2002

Mi capita a volte di frugare tra le centinaia di cd che ho in casa e di trovare un album di estrema bellezza che chi sa per quale recondito motivo avevo messo da parte lasciandolo inascoltato per parecchio tempo. È il caso di “Centro del mundo”. Gli ideatori di questo progetto sono i “Radiodervish”, un gruppo italo-palestinese, che agli albori si chiamava “Al Darawish” , formato da “Nabil Salameh” e “Michele Lobaccaro”. Il cofanetto contiene due cd; il primo racchiude dodici splendide canzoni che fanno sognare, il secondo invece è completamente acustico e ripercorre in otto brani la storia musicale del duo. Ascoltare la loro musica è una esperienza che lascia il segno, in esso troviamo due culture, quella italiana e quella araba, miscelate in una perfetta alchimia capace di oltrepassare i confini politici culturali che ci dividono. In questo viaggio viene usato un linguaggio che abbraccia una pluralità di lingue: l’arabo, l’italiano, il francese e l’inglese. I testi sono belli e raccontano dell’uomo, del suo amore per la terra, per la donna e per la pace. Lo stile, a cavallo tra la canzone d’autore italiana e la tradizione delle canzoni arabe, a volte diventa quasi poesia come ad esempio in “Acid baby” : Quante sirene avevano danzato / Sulla melodia dei suoi sogni / La luce del cielo sembrava più brillante più limpida / E l’avvenire sembrava una festa piena di speranza. O come in “ Li Beirut” : Ella è / Pane e gelsomini mescolati col sangue ed il sudore / Come può essere diventato così amaro il suo sapore ? Amaro come il fuoco e il fumo. Le melodie che troviamo in questo viaggio sono all’altezza delle parole. La bella voce di “Nabil Salameh” e il basso di “Michele Lobaccaro” sono accompagnati da “Zohar Fresco” alle percussioni e da “Massimo Zamboni” alle chitarre, alle tastiere “Alessandro Pipino” ed infine un quartetto d’archi composto da : “Giovanna Buccarella” al violoncello, “Matteo Notarangelo” alla viola e “Ida Ninni e Rita Paglionico” ai violini. La musica diventa un mare di suoni pervenuti da luoghi diversi e lontani, dove galleggiano placidamente sensualità e spiritualità, dove sacro e profano si confondono per dar vita ad una umanità intrisa di dolcezza e nostalgia. Questo cd ha permesso hai “Radiodervish” di raggiungere un maggior successo di pubblico e critica, dandogli la possibilità di essere ascoltati non solo da una platea cosiddetta di nicchia. Nel cofanetto è allegato anche un libretto dove si possono trovare le traduzioni, in arabo, in italiano e in inglese, dei testi delle canzoni e il tutto ad un costo davvero basso. Non mi rimane che auguravi un buono ascolto!!!

Kiriku

Articolo Articolo Commenti Commenti (2) Storico Storico Stampa Stampa

1852526 persone hanno visitato il blog dal 3 aprile 2006

Ci sono 551 persone collegate


< febbraio 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
    
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
     
             

Articoli
Elencati per sezione:
cinema
musica
live report
libri
teatro
fumetti
serie TV
redazione

Catalogati per mese:

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
Gran bel libro che è...
18/03/2018 @ 15:55:05
Di Namor
Non credevo (infatti...
18/03/2018 @ 15:53:06
Di Namor
Complimenti per la r...
18/03/2018 @ 13:03:13
Di Angie*
@- LouiseElle- Ti r...
03/12/2017 @ 11:08:01
Di * Miryam
e' un libro bellissi...
23/11/2017 @ 14:21:42
Di #LouiseElle
@_Angie: Grazie Angi...
15/11/2017 @ 00:19:30
Di Asterix 451
Bella rece Asterix. ...
12/11/2017 @ 14:22:04
Di Angie*
ne sono davvero feli...
29/08/2017 @ 22:59:00
Di #LouiseElle
purtroppo non sono ...
05/03/2017 @ 20:26:10
Di #LouiseElle
Anche questo titolo ...
05/03/2017 @ 14:34:45
Di Namor




Feed XML RSS 0.91
Feed XML Atom 0.3
dBlog Open Source
BlogItalia
blogs italia, directory blog italiani

BlogNews


Creative Commons License
I contenuti testuali di BlogBuster sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.


23/02/2019 @ 10:16:13
script eseguito in 240 ms