Il parto - BLOGBUSTER - cinema e musica
mail forum
 
\\ Home Page : Articolo
Il parto
Di kiriku (del 20/03/2007 @ 05:00:01, in musica, linkato 7337 volte)
Artista
Il parto delle nuvole pesanti
Titolo
Il parto
Anno
2004
Label
Storie di note

Navigando in rete mi è capitato di leggere questa notizia, ormai vecchia di un anno, di cui ignoravo l’esistenza : “ Beppe Voltarelli ha lasciato Il Parto delle nuvole pesanti per intraprendere la carriera da solista”. Devo dire che la cosa mi dispiace e sinceramente mi lascia un po’ perplesso anche perché con il loro ultimo cd, “Il Parto”, hanno avuto un buon successo e credevo che in questo periodo sarebbe uscito qualcosa di nuovo. Per chi non conoscesse il gruppo vi do due informazioni. Il parto delle nuvole pesanti prende forma dall’incontro, agli inizi degli anni ’90, di Beppe Voltarelli con Salvatore De Siena, nasce così il loro primo demo “Guerra al salario”. Con l’entrata nel gruppo, poco tempo dopo, di Amerigo Sirianni cambia il genere musicale intrapreso, il punk iniziale lascia il posto ad un percorso  musicale che si culla tra le note di uno stile rock-folk davvero originale. Da questo momento la loro carriera e sempre stata in ascesa, dando alla luce sette cd. Ma la loro vena espressiva ha trovato spazio anche in altri campi come quelli del cinema e del teatro. In particolare va ricordato lo spettacolo teatrale “ Roccu u stortu”, spettacolo scritto da Francesco Suriano con la regia di Fulvio Cauteruccio e con le musiche originali composte dal Parto e suonate dal vivo durante lo spettacolo. Nel 2003 hanno partecipato nel ruolo di attori nel film "Doichlanda" di Giuseppe Gagliardi, un documentario che racconta il viaggio in musica del Parto delle nuvole pesanti nei ristoranti calabresi in Germania. Film che ha vinto tra l’altro il Premio speciale della giuria del Concorso Doc 2003 al Torino Film Festival. L’anno seguente esce appunto “Il parto”, l’album che da una svolta etno-autoriale al gruppo, che racchiude venti canzoni la maggior parte delle quali inedite. Il cd si apre con “Onda calabra” , colonna sonora del film “Doichlandia”, e prosegue con “L’imperatore”, una pizzica dove la lingua italiana si fonde con il dialetto bergamasco e quello sardo. Ma troviamo anche due omaggi a due grandi della musica italiana, “La guerra di Piero” di De Andrè e “Ognuno è libero” di Luigi Tenco. Sono molte le canzoni che meriterebbero di essere menzionate ma non c’è ne il tempo e ne lo spazio, vi cosiglio allora di ascoltarlo per rendervene conto da soli. Sono molte anche le collaborazioni che troviamo in questo cofanetto, per dirne alcune; Claudio Lolli, Davide Van Des Sfroos, Roy Paci, Marco Messina dei 99 Posse, Paolo Jannacci, Les Anarchistes, Chichimeca. Questo lavoro è la degna summa di tutte le strade intraprese dalla band e di tutte le esperienze vissute, qui troviamo palesato quello stile iconoclasta scevro da convenzioni che ha caratterizzato tutto il loro percorso musicale. Beppe Voltarelli dovrebbe uscire tra non molto con il suo nuovo lavoro mentre Il parto delle nuvole pesanti continua ad esistere e fare concerti in giro per l’Italia ma per il momento nessun cd. Anche se separati spero che questi artisti riescano ad avere il successo che meritano senza mai abbandonare quel loro stile originale e inconfondibile.

 Kiriku

Articolo Articolo Commenti Commenti (2) Storico Storico Stampa Stampa

1840119 persone hanno visitato il blog dal 3 aprile 2006

Ci sono 781 persone collegate


< gennaio 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
     
             

Articoli
Elencati per sezione:
cinema
musica
live report
libri
teatro
fumetti
serie TV
redazione

Catalogati per mese:

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
Gran bel libro che è...
18/03/2018 @ 15:55:05
Di Namor
Non credevo (infatti...
18/03/2018 @ 15:53:06
Di Namor
Complimenti per la r...
18/03/2018 @ 13:03:13
Di Angie*
@- LouiseElle- Ti r...
03/12/2017 @ 11:08:01
Di * Miryam
e' un libro bellissi...
23/11/2017 @ 14:21:42
Di #LouiseElle
@_Angie: Grazie Angi...
15/11/2017 @ 00:19:30
Di Asterix 451
Bella rece Asterix. ...
12/11/2017 @ 14:22:04
Di Angie*
ne sono davvero feli...
29/08/2017 @ 22:59:00
Di #LouiseElle
purtroppo non sono ...
05/03/2017 @ 20:26:10
Di #LouiseElle
Anche questo titolo ...
05/03/2017 @ 14:34:45
Di Namor




Feed XML RSS 0.91
Feed XML Atom 0.3
dBlog Open Source
BlogItalia
blogs italia, directory blog italiani

BlogNews


Creative Commons License
I contenuti testuali di BlogBuster sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.


18/01/2019 @ 21:15:10
script eseguito in 216 ms