Epica Etica Etnica Pathos - BLOGBUSTER - cinema e musica
mail forum
 
\\ Home Page : Articolo
Epica Etica Etnica Pathos
Di lele (del 31/03/2007 @ 05:00:00, in musica, linkato 4504 volte)
Artista
CCCP
Titolo
Epica Etica Etnica Pathos
Anno
1990
Label
Virgin

Quanto sono importanti le collaborazioni nella vita di noi umani! Ma sopratutto nella musica e non vi voglio parlare di quelle tra Minghi e Mietta o tra Ruggeri, Tozzi e Raf ma di quelle tra Giovanni Lindo Ferretti – Massimo Zamboni (ovvero i CCCP) e Gianni Maroccolo – Francesco Magnelli – Giorgio Canali – Ringo DePalma (ex Litfiba) ovvero i fiorentini, come li chiamava Ferretti.
Tutte queste persone (a parte Ringo, scomparso prematuramente a registrazione finita del disco) hanno dato poi vita al progetto CSI (Consorzio Suonatori Indipendenti) con l’album d’esordio “ko de mondo” ma è per l’ultimo lavoro dei CCCP prima di diventare CSI che voglio usare queste poche righe a disposizione ed esaltare uno dei più bei dischi di musica italiana: “Epica Etica Etnica Pathos”.
Il brano “Annarella” da solo vale tutto l’album, che tra l’altro ai tempi uscì confezionato in un bel doppio vinile. Una canzone con un testo molto conciso, diretto, che ripetuto un paio di volte con la voce calda e sovrapposta di Giovanni Lindo riesce ad alzarmi ad ogni ascolto i peli delle braccia e non solo [lasciami qui, lasciami stare, lasciami così non dire una parola che non sia d’amore. Per me, per la mia vita che è tutto quel che ho, è tutto quello che io ho e non è ancora fi... ni...ta]... intensità paragonabile solo a “la cura” di Battiato.
Ma non è l’unico pezzo ad emozionarmi anzi, “Annarella” chiude l’album che inizia con “Aghia Sophia” dove Giovanni ti sussurra nell’orecchio “tedio domenicale quanta droga consuma. Tedio domenicale quanti amori frantuma” per urlartelo poi nel finale come in una marcia trionfale con un ritmo di batteria perfetto suonato dal grandissimo Ringo che molti di noi avevano amato alla follia in “desaparecido” e “17 re” dei Litfiba.
Che dire poi di “amandoti” [amarti mi affatica, mi svuota dentro, qualcosa che assomiglia a ridere nel pianto... amarti mi consola, mi dà allegria, che vuoi farci è la vita. È la vita mia...] non si era mai sentito prima un Ferretti così sensuale.
Per me rimane il disco più bello dei CCCP, forse perchè è anche il meno politico dei precedenti e molto ma molto più suonato e cantato con enfasi. Questo grazie anche all’entrata in scena della batteria vera al posto di quella elettronica e alla presenza di Gianni Maroccolo che con i suoi giri di basso veramente ti bombarda il cuore. Le chitarre sono sempre presenti, tastiere, cori... c’è di tutto. Anche nei piccoli intermezzi riesci a sentire qualcosa di piacevole tipo la vocina che reclama il cavatappi(!).
”depressione caspica” è un’altra perla di musica suonata fino ad arrivare a “maciste contro tutti”, vero e proprio inno alla gioia con l’esplosione di tutti i suoni possibili mescolati in un devastante urlo nel finale “CCCP!” e dulcis in fundo ti entra “Annarella” che ti lascia disteso a pensare agli anni trascorsi, ai poghi sui vecchi pezzi o a quello che vuoi tu... e il bello di tutto è immaginare che questo capolavoro è stato partorito in una vecchia casa colonica disabitata, adibita poi a studio di registrazione dove tutti insieme abitavano, suonavano, discutevano per rendere felici noi umani ascoltatori.
Sono contento di avere quasi quarant’ anni per aver goduto a quei tempi di questo gioiello dei CCCP e di quel memorabile concerto del “Maciste contro tutti” con gli Ustmamò e i Disciplinatha.
Chi ama la vera musica dovrebbe assolutamente possedere questo disco, degno di essere definito capolavoro. Grazie per l’attenzione prestatami.

lele

Articolo Articolo Commenti Commenti (2) Storico Storico Stampa Stampa

1852534 persone hanno visitato il blog dal 3 aprile 2006

Ci sono 564 persone collegate


< febbraio 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
    
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
     
             

Articoli
Elencati per sezione:
cinema
musica
live report
libri
teatro
fumetti
serie TV
redazione

Catalogati per mese:

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
Gran bel libro che è...
18/03/2018 @ 15:55:05
Di Namor
Non credevo (infatti...
18/03/2018 @ 15:53:06
Di Namor
Complimenti per la r...
18/03/2018 @ 13:03:13
Di Angie*
@- LouiseElle- Ti r...
03/12/2017 @ 11:08:01
Di * Miryam
e' un libro bellissi...
23/11/2017 @ 14:21:42
Di #LouiseElle
@_Angie: Grazie Angi...
15/11/2017 @ 00:19:30
Di Asterix 451
Bella rece Asterix. ...
12/11/2017 @ 14:22:04
Di Angie*
ne sono davvero feli...
29/08/2017 @ 22:59:00
Di #LouiseElle
purtroppo non sono ...
05/03/2017 @ 20:26:10
Di #LouiseElle
Anche questo titolo ...
05/03/2017 @ 14:34:45
Di Namor




Feed XML RSS 0.91
Feed XML Atom 0.3
dBlog Open Source
BlogItalia
blogs italia, directory blog italiani

BlogNews


Creative Commons License
I contenuti testuali di BlogBuster sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.


23/02/2019 @ 10:23:18
script eseguito in 211 ms