Battle For The Sun - BLOGBUSTER - cinema e musica
mail forum
 
\\ Home Page : Articolo
Battle For The Sun
Di slovo (del 19/10/2009 @ 05:00:00, in musica, linkato 1422 volte)
Artista
Placebo
Titolo
Battle For The Sun
Anno
2009
Label
Pias

A leggere le interviste che Brian Molko è solito rilasciare all'indomani di ogni uscita del suo gruppo, viene da chiedersi se non sarebbe meglio per lui fare musica in spensieratezza, invece di prendere posizioni e volerle poi forzare nel processo creativo. Queste operazioni di controllo sulla scrittura finiscono spesso col palesare artificiosità ma tant'è...
e puntualmente arriva l'autoanalisi: il precedente "Meds" era un lavoro troppo oscuro e claustrofobico... il prossimo sarebbe dovuto essere più aperto, addirittura ottimista.
Ascoltando l'album ci si rende però conto che il mood angosciato e crepuscolare dei Placebo è ancora lì al suo posto, solo schizzato con qualche nota di colore (o intervento colorito?) con risultati anche imbarazzanti (“Ashtray Heart”). Non si può che concludere che se mai c'è stata una qualche 'battaglia per il sole' questa è stata persa.
Un tono 'dark' non è un difetto, beninteso, ma parlare di 'nuovo inizio' e 'ringiovanimento' è quantomeno azzardato se messo accanto al prodotto finito. L'entrata del giovane batterista californiano Steve Forrest avrà sicuramente giovato sul piano delle relazioni interne al gruppo, ma le capacità compositive dei Placebo sembrano ormai ad un impasse, ancor più preoccupante se pensiamo che il loro stile… proprio originale o rivoluzionario non lo è mai stato.
"Battle for the Sun" finisce con l'essere un classico disco a-la-Placebo, così come lo sono stati tutti dopo “Without You I'm Nothing” (1998), e mostra le sue eccellenze, come di consueto, nello spleen sposato a melodie orecchiabili, negli arrangiamenti perfetti e nella splendida voce di Brian Molko che - per citare un recensore che lessi tempo fa - "potrebbe leggere l'elenco del telefono e risultare comunque affascinante".
Mi piace il crescendo della title-track (metodo applicato anche a “Julien” con risultati minori), trovo “Speak in Tonguens” e “kings in medicine” episodi convincenti, così come il tiro di “breath under water” o “kitti litter” ma poco altro riesce ad erigersi sopra alla media di disco promosso appena con la sufficienza.

slovo

Articolo Articolo Commenti Commenti (4) Storico Storico Stampa Stampa

1852471 persone hanno visitato il blog dal 3 aprile 2006

Ci sono 455 persone collegate


< febbraio 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
    
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
     
             

Articoli
Elencati per sezione:
cinema
musica
live report
libri
teatro
fumetti
serie TV
redazione

Catalogati per mese:

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
Gran bel libro che è...
18/03/2018 @ 15:55:05
Di Namor
Non credevo (infatti...
18/03/2018 @ 15:53:06
Di Namor
Complimenti per la r...
18/03/2018 @ 13:03:13
Di Angie*
@- LouiseElle- Ti r...
03/12/2017 @ 11:08:01
Di * Miryam
e' un libro bellissi...
23/11/2017 @ 14:21:42
Di #LouiseElle
@_Angie: Grazie Angi...
15/11/2017 @ 00:19:30
Di Asterix 451
Bella rece Asterix. ...
12/11/2017 @ 14:22:04
Di Angie*
ne sono davvero feli...
29/08/2017 @ 22:59:00
Di #LouiseElle
purtroppo non sono ...
05/03/2017 @ 20:26:10
Di #LouiseElle
Anche questo titolo ...
05/03/2017 @ 14:34:45
Di Namor




Feed XML RSS 0.91
Feed XML Atom 0.3
dBlog Open Source
BlogItalia
blogs italia, directory blog italiani

BlogNews


Creative Commons License
I contenuti testuali di BlogBuster sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.


23/02/2019 @ 10:05:48
script eseguito in 224 ms